mercoledì 2 gennaio 2013

Meat Free Monday

Dopo i bagordi delle feste dovrei depurarmi con una dieta ferrea a base di olio di carciofo e finocchio (una schifezza per il palato, ma un toccasana per il fegato), ma oggi non voglio parlare di rinunce post Natale, ma di una bella iniziativa culinaria. Una mia carissima amica mi ha regalato il libro di Stella McCartney: Lunedì Senza Carne e poichè l'ho trovato geniale mi fa piacere condividerlo con voi.

Il costo del libro è 29.90€ 

Questo libro nasce con l'intento di diffondere al mondo l'idea di almeno un giorno alla settimana senza carne...nessuno vuole convincere nessuno di diventare vegetariano, ma semplicemente di ridurne il consumo. Qual è il legame tra bestiame e ambiente? Negli ultimi 50 anni c'è stato un incremento eccezionale del consumo di carne, con conseguenze molto pesanti. Per il pianeta in termini di gas serra, maggiori consumi d'acqua ed energia (FAO) e per la nostra salute, l'aumento di proteine e grassi è collegato all'aumento di malattie cardiache, infarti e cancro al colon (Organizzazione Mondiale Sanità).

Una riduzione del consumo di carne (almeno totale per un giorno alla settimana) da parte di tutti, porterebbe immediati benefici planetari, oltre che personali.

Questo libro spinge ad una filosofia di vita più consapevole oltre che essere un meraviglioso pozzo di ricette dal forte stampo etnico ed internazionale. Non mangiare carne non significa accontentarsi di tristi bietole bollite;)
Questo è sicuramente un mio buon proposito per il nuovo anno..essere consapevole!
Che ne pensate?? Possiamo provare a ridurre tutti il consumo di carne?Non entro in merito all'aspetto etico di come vivono gli animali, perchè si aprirebbe una spirale senza fondo....Questo è un argomento che mi sta tanto a cuore, perciò ogni consiglio e parere è prezioso e importante. 

Un abbraccio forte, a domani
Angela







7 commenti:

  1. Si, ridurlo a favore di frutta, verdura e cereali di cui si conosce la provenienza, credo sia una delle cose più sagge che possiamo iniziare a fare in questo nuovo anno.
    Grazie Angela per tutti i messaggi utili che continui a diffondere!

    RispondiElimina
  2. Pienamente d'accordo!
    Un'abitudine da fare propria!
    Forse proponendo al mio DH il libro del suo Paul riesco a convincerlo a seguirmi ....
    A presto!
    Roby

    RispondiElimina
  3. Grazie ragazze!! se trovate altri spunti sul web fatemelo sapere!!!
    Angela

    RispondiElimina
  4. Fantastico! lo cercherò sicuramente in libreria! Probabilmente lo avrai già letto, ma un pò più...truce (?) ma sicuramente un bel libro per chi si interroga su cosa sia oggi la carme è "Se niente importa" di Jonathan Safran Foer
    A presto ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo cercherò senz'altro...Grazie mille!
      Angela

      Elimina
  5. Ottimi consigli cercherò di seguirli,almeno per una volta a settimana,per iniziare!
    Grazie Angela!
    xoxo Rosa!

    RispondiElimina
  6. Beh che dire...io sono vegetariana (tranne ora in questo mio stato particolare) e non posso che appoggiare questa iniziativa....e condivido il fatto che non mangiare carne non vuol dire accontentarsi di verdura bollita...anzi!!! A Genova molti anni fa c'era un ristorante che proponeva menu addirittura vegan e ti assicuro che non ho MAI mangiato tante cose diverse e gustose come le volte che ci sono andata....l'unico punto a sfavore è che tra una portata e l'altra si doveva aspettare davvero tanto..ma questo solo perchè le pietanze venivano preparate davvero al momento....
    Il pianeta ci chiede un aiuto...e per tutto quello che ci ha donato finora....la nostra coscienza dovrebbe interrogarsi e aderire a questa iniziativa....
    Lilly

    RispondiElimina

Ti potrebbe anche interessare..

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...