venerdì 12 ottobre 2012

Barcellona, apppunti di viaggio, 2 tappa

Eccomi qui..a continuare il mio racconto del viaggio con qualche giorno di ritardo..!!Allora dove eravamo rimaste? Ah si..al mercato...Poichè non c'è un senso logico a questi post su Bercellona vi dirò subito dove abbiamo dormito, magari per darvi qualche dritta per il vostro prossimo viaggio!!

Dove dormire
Abbiamo soggiornato nell'appartamento Eric vokel  in zona Sagrada Familia, quartiere residenziale e tranquillo.. non proprio attaccato alla Rambla, ma davvero comodo con i mezzi. L'appartamento era davvero bello, pulito, luminoso e decisamente grande ( mooolto più di casa casina per intenderci), insomma con due camere da letto, cucina high tech e tutti i comforts possibili...era davvero una pacchia! Unico neo, la colazione veniva offerta in un bar vicino, perchè essendo tutti appartamenti di un unica piccola palazzina non era prevista una zona living dove mangiare..e il bar era una schifess..decisamente non all'altezza di Eric Vokel..dico, già che capita raramente che ci si faccia viziare un pò, tanto vale fatelo dall'inizio alla fine!!! Comunque davvero potete tener riferimento di questo posto, sicuramente Barcellona offre locations più enomoniche, ma magari in zone meno tranquille!!Ecco alcune foto fatte da me appena arrivata..




Dove mangiare
La prima sera abbiamo preso una sonora sola sulla Rambla, un pò per la stanchezza e un pò perchè siamo state davvero ingenue, prese dalla fame ci siamo sedute nel primo ristorantino di tapas che abbiamo trovato! Non posso dire che abbiamo mangiato male, ma posso dire che abbiamo pagato davvero troppo. Perciò consiglio di leggere bene i menù fuori e soprattutto dentro, perchè mi è parso di capire che sulla via più famosa di Barcellona, alcuni ristoratori ci provino un pò con i turisti, come dappertutto del resto...
Il giorno dopo per puro caso siamo entrate da La Vaca Paca e abbiamo mangiato a buffet, compresa una bibita a 9.95€, davvero un affare considerandoo che c'era davvero di tutto!
Ma..il posto che più mi ha entusiasmato è stato Taller de Tapas nel cuore della Ribera, un ristorantino in piazza Camp Nou, davvero carino...abbiamo mangiato moolto bene e speso relativamente poco, perciò segnatevelo!

posto decisamente easy da scegliere per pranzo





qui consiglio il menù del giorno + crema catalana

Cosa vedere
Beh una capatina nel mondo Gaudiniano va fatta...dopo la Casa Battlò (20€ ingresso a persona...io furbescamente ho mostrato l'mpolverata tessera universitaria...16€ è meglio di niente), il Park Guell e la Sagrada Familia questo Gaudì ti entra davvero dentro..sembra di entrare nel buco in cui cade Alice per scoprire poi che il mondo delle meraviglie esiste davvero..




soffitto e lampadario nella sala del primo piano in casa Battlò





io e mamma, che dopo dissertazioni filosofiche su Gaudì abbiamo capito che a volte
non tutto si può capire (Parc Guell)



Per provare a leggere il mondo di Gaudì bisogna entrarci dentro...e forse dopo, ci si può solo render conto di essere cullati da una fantastica genialità


Direi che per questa mattina vi ho caricate abbastanza su Barcellona, appuntamento a lunedì mattina per il post conclusivo su questa città, ma prima di salutarvi...devo annunciare la vincitrice del Giveaway estratta da Random.Org e la invito a mandarmi al più presto una e.mail con il suo indirizzo di casa per ricevere l'agenda desiderata!!!

Complimenti a......

Roberta Monacchia, commento n.8

Roberta Monacchia27 settembre 2012 12:22
Innanzi tutto grazie per avermi fatto scoprire un altro sito per le mamme!!! Questo ancora mi mancava...Per l'agenda ... beh avendo una bimba l'agenda rosa (n.1) mi ispira moltissimo!
Buon viaggio e divertiti, io mi vado a fare un "viaggio" da Alessandra!
Roberta & Teresa




Un forte abbraccio a tutte!! Come sempre fatemi sapere la vostra!!
Angela


4 commenti:

  1. BELLOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO......IL MIO MITO GAUDI.....brava,hai colto,il suo genio,
    DIPINGEVA COI MATTONI
    CUCIVA LE PIETRE COME FOSSERO PATCHWORCK
    le sue opere sembrano sospese in aria
    un GENIO...VERO...!!!!!!
    GRAZIE GRAZIE

    RispondiElimina
  2. Cara la mia Angela!
    Ma quei folletti nell' appartamento?? Li hanno messi apposta per te??
    No perchè tu sai che io ti vedo come un folletto che sprizza energia da tutti i pori, no?!!

    E non mi parlare di Gaudì..io lo amo quell' uomo lì!!

    Un bacio

    Fra

    RispondiElimina
  3. Tutto bellissimo...brava,mi fa piacere per la tua mamma !
    Quest'anno a Barcellona ci sono stata due volte,in passato non le conto neppure...La conosco molto bene,per me è una città MAGICA!!
    un saluto caro tiziana

    RispondiElimina
  4. Una bellissima mini-vacanza!

    RispondiElimina

Ti potrebbe anche interessare..

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...